Calcola l'errore standard in R

Manav Narula 30 marzo 2021 R R Statistic
  1. Usa la funzione std.error() per calcolare l’errore standard della media in R
  2. Usa la tua funzione per calcolare l’errore standard della media in R
Calcola l'errore standard in R

Nel mondo della statistica, l’errore standard della media è un termine molto utile e importante. Ci dice come il campione devia dalla media effettiva, a differenza della deviazione standard, che è una misura della quantità di dispersione nei dati.

La formula per l’errore standard della media è la deviazione standard divisa per la radice quadrata della lunghezza dei dati.

È relativamente semplice in R calcolare l’errore standard della media. Possiamo usare la funzione std.error() fornita dal pacchetto plotrix, oppure possiamo facilmente creare una funzione per lo stesso.

Usa la funzione std.error() per calcolare l’errore standard della media in R

Lo std.error() calcola direttamente l’errore standard della media del valore passato. Per esempio:

x <- c(5,6,8,9,7,5,7,8)
std.error(x)
[1] 0.5153882

Ricordarsi di importare il pacchetto plotrix prima di utilizzare questa funzione.

Usa la tua funzione per calcolare l’errore standard della media in R

Per creare la nostra funzione per calcolare l’errore standard della media, usiamo semplicemente la funzione sd() per trovare la deviazione standard delle osservazioni e la funzione length() per trovare le osservazioni totali e inserirle nel formula in modo appropriato.

L’esempio seguente mostra come:

x <- c(5,6,8,9,7,5,7,8)
std_mean <- function(x) sd(x)/sqrt(length(x))
std_mean(x)
[1] 0.5153882
Author: Manav Narula
Manav Narula avatar Manav Narula avatar

Manav is a IT Professional who has a lot of experience as a core developer in many live projects. He is an avid learner who enjoys learning new things and sharing his findings whenever possible.

LinkedIn