Logaritmo naturale in R

Manav Narula 26 aprile 2021 30 marzo 2021 R R Math
Logaritmo naturale in R

Il logaritmo, l’inverso dell’esponenziale, è molto utile per risolvere soluzioni esponenziali non lineari complesse.

La funzione log() in R restituisce i valori logaritmici naturali. Le funzioni log10() e log2() hanno rispettivamente base 10 e 2. Il frammento di codice seguente mostra l’uso di queste funzioni:

log(5)
[1] 1.609438
log10(5)
[1] 0.69897
log2(5)
[1] 2.321928

Possiamo anche specificare la base nella funzione log() usando il parametro base. L’esempio seguente calcola il valore di log di 5 con base 3:

log(5,3)
[1] 1.464974

La funzione log1p() è disponibile anche in R, e calcola il valore logaritmico naturale di 1+n, dove n è il valore passato alla funzione. Il seguente esempio calcola il valore log di 1+4:

log1p(4)
[1] 1.609438

A seconda del valore e della base del valore logaritmico richiesto, possiamo anche usarli nelle equazioni. Di seguito è mostrata un’equazione di esempio:

y ~ a + b + log(10/x)
Author: Manav Narula
Manav Narula avatar Manav Narula avatar

Manav is a IT Professional who has a lot of experience as a core developer in many live projects. He is an avid learner who enjoys learning new things and sharing his findings whenever possible.

LinkedIn

Articolo correlato - R Math

  • E in R
  • Usa la funzione diff in R