Restituisce un metodo booleano in Java

  1. Struttura di un metodo booleano con un’istruzione return in Java
  2. Restituisce un metodo booleano - Esempio 1
  3. Restituisce un metodo booleano - Esempio 2

Questo articolo introdurrà i metodi per restituire un metodo booleano in Java.

Struttura di un metodo booleano con un’istruzione return in Java

Considera lo snippet di codice di seguito.

public boolean CheckPassword(String pass){ 
}
  1. public: questo è un modificatore che mostra che la classe, il campo, il metodo e il costruttore sono accessibili da tutti i codici indipendentemente dalla posizione.
  2. boolean: identifica il tipo di valore che ci si aspetta di restituire dopo che il metodo esegue le attività specificate.
  3. checkPassword(): questo è il nome del metodo.
  4. String: dichiara i tipi di parametri che il metodo accetterà.

Dalla struttura del metodo sopra, il tipo restituito di un metodo viene dichiarato nella dichiarazione del metodo. Un metodo che dichiara il tipo di ritorno void non conterrà un’istruzione return. Qualsiasi metodo non dichiarato void deve contenere l’istruzione return usata per uscire dal metodo.

Restituisce un metodo booleano - Esempio 1

Il codice di esempio riportato di seguito controlla se un numero è pari o dispari. Il metodo booleano restituisce true se è pari e false quando è dispari.

public class booleanMethod {
  
    public static boolean isEven(int mynumber)
    {
        return (mynumber % 2 == 0);
    }

    public static void main(String[] args)
    {
        int mynumber = 130;
        if(isEven(mynumber) == true)
            System.out.print("Even Number");
        else
            System.out.print("Odd Number");
    }
}

Produzione:

Even Number

Nel codice precedente, il primo passaggio è dichiarare il metodo booleano e il valore di ritorno previsto. Il metodo booleano restituisce un valore che guida l’implementazione del codice di accesso nel metodo successivo. La dichiarazione public consente di accedere al codice con altri metodi per verificare se i numeri passati sono pari o dispari.

Nel secondo metodo, ogni volta che viene passato un int per verificare se è pari o dispari, il metodo booleano assegna un valore booleano al risultato. Questo valore booleano viene quindi utilizzato per determinare l’output del metodo.

Restituisce un metodo booleano - Esempio 2

Il codice di esempio riportato di seguito controlla se il punteggio di uno studente è superiore o inferiore a 72.

public class booleanMethod {
  
    public static boolean isAbove (int thescore)
    {
        return (thescore > 72 );
    }

    public static void main(String[] args)
    {
        int thescore = 56;
        if(isAbove(thescore) == true)
            System.out.print("Above average");
        else
            System.out.print("Below average");
    }
}

Produzione:

Below average

Il primo metodo dichiara il valore restituito come booleano e il parametro accettabile come int. L’istruzione return di questo metodo è di tipo boolean a seconda che il parametro sia superiore o inferiore a 72. Se il valore int passato è inferiore a 72, il metodo restituisce false, e se il valore passato è superiore a 72, il metodo restituisce true.

Il metodo seguente utilizza il valore restituito dal metodo booleano per determinare se il punteggio dato è superiore o inferiore al punteggio medio. Ciò semplifica il codice e garantisce che uno sviluppatore non debba ripetere il processo di confronto di ogni valore.

Restituisce un metodo booleano per un elenco in Java

Il codice di esempio riportato di seguito controlla quanti studenti hanno ottenuto un punteggio superiore a 75 in una classe utilizzando l’istruzione return del metodo booleano.

import java.util.*;

import java.util.*;
public class booleanMethod {
  
    public static boolean isAbove (int thescore)
    {
        return (thescore > 75 );
    }

    public static void main(String[] args)
    {
        int aboveAverage=0;
        int belowAverage=0;
        List <Integer> classscores= new ArrayList<>(); 
        classscores.add(90);
        classscores.add(63);
        classscores.add(72);
        classscores.add(75);
        classscores.add(81);
        classscores.add(52);
        classscores.add(69);
        classscores.add(78);
        
        for (int i=0; i<classscores.size(); i++){
            if(isAbove(classscores.get(i))==true){
            aboveAverage++;
            }else{
            belowAverage++;
            }
          
        }
        System.out.print( aboveAverage +
		" scored above 75 and "+ belowAverage 
		+  " scored below 75"); 
    }
}

Produzione:

3 scored above 75 and 5 scored below 75

Articolo correlato - Java Function

  • Passa una funzione come parametro in Java