Reindirizza a una pagina Web in HTML

  1. Usa Meta Refresh per reindirizzare in HTML
  2. Usa il tag di ancoraggio per reindirizzare in HTML
  3. Conclusione

Esistono vari modi HTML per reindirizzare un utente se un server non funziona o è in manutenzione. Dipende dai requisiti aziendali e dal tipo di comportamento di reindirizzamento che il sito dovrebbe avere. La gestione dei reindirizzamenti nell’interfaccia utente migliora le prestazioni, poiché l’HTML della pagina Web sarà il primo a essere visualizzato. Iniziamo esaminando i modi HTML per reindirizzare a una pagina web diversa.

  1. Meta Refresh
  2. Tag di ancoraggio

Usa Meta Refresh per reindirizzare in HTML

In HTML, abbiamo il tag <meta> che viene compreso dal browser. Utilizzando questo tag HTML, possiamo chiedere al browser di reindirizzare alla pagina menzionata. Ci consente anche di programmare un ritardo, se lo desideriamo.

<meta http-equiv="refresh" content="5;url=https://www.delftstack.com" />

Qui sono inclusi un paio di parametri, l ‘http-equiv e il contenuto.

  • http-equiv: è simile a un’intestazione di richiesta HTTP, che invia informazioni aggiuntive affinché il browser possa comprendere. Questo attributo accetta vari valori. Quello più comunemente usato è il tipo di contenuto che indica al browser il tipo di contenuto da aspettarsi. refresh è un altro valore per http-equiv, che dice al browser di navigare al collegamento specificato nell’attributo content.
  • content: include un ritardo programmabile (in secondi) per far sapere all’utente che sta per essere reindirizzato. Se desiderano continuare, possono o restare indietro senza essere reindirizzati. E l’URL è il collegamento a cui dovrebbe essere effettuata la navigazione.

Osservazioni

  1. Questo metodo viene generalmente utilizzato nella pagina di base per reindirizzare gli utenti prima ancora che il sito venga caricato.
  2. In base alla tempistica impostata nel meta tag, una volta caricata una pagina, la funzionalità di meta refresh reindirizzerà automaticamente l’utente.
  3. La pagina web che contiene questo codice potrebbe non essere accessibile dal pulsante Indietro del browser.
  4. Se non specifichiamo un URL, la pagina verrà ricaricata.
  5. Non utilizzare in modo eccessivo i meta tag di reindirizzamento su una pagina. Viene conteggiato come contenente spam e può influire sulla reputazione degli elenchi dei motori di ricerca.

Usa il tag di ancoraggio per reindirizzare in HTML

Potresti avere familiarità con il tag di ancoraggio in HTML. È ampiamente utilizzato nelle pagine Web per navigare in una sottopagina o in un sito Web esterno. A differenza del metodo di meta refresh, il tag di ancoraggio è statico. Pertanto, richiede un evento, un clic, per richiamarlo. Possiamo utilizzare il tag di ancoraggio per reindirizzare l’utente nei seguenti modi:

<a href='https://www.delftstack.com/'>Go to Delfstack</a>
<a href='/tutorial'>Tutorials</a>
  • Il primo metodo utilizza l’intero URL (https://www.delftstack.com/) passato come valore all’attributo href del tag <a>; questo è efficace se dobbiamo lasciare l’applicazione e navigare in un sito esterno. È possibile utilizzare il pulsante Indietro del browser per tornare alla pagina di origine.
  • Il secondo metodo viene utilizzato per navigare in una pagina all’interno del sito. In questo caso, citiamo il percorso relativo della pagina desiderata (/tutorial). Il browser traduce questo percorso relativo come https://www.delftstack.com/tutorial.

Osservazioni

  1. Questo metodo si basa sull’interazione dell’utente, un evento di clic per la navigazione.
  2. È possibile utilizzare il metodo di reindirizzamento del tag di ancoraggio per il routing all’interno del sito Web o verso un sito Web diverso.
  3. Se non passiamo alcun URL all’attributo href, facendo clic sull’anchor tag ricaricherà la pagina corrente.

Conclusione

A seconda dei requisiti aziendali, sarà bene utilizzare il metodo di meta refresh per reindirizzare un utente non appena arriva sulla pagina web del sito di manutenzione. Ci dà la libertà di introdurre un ritardo per visualizzare un messaggio all’utente per il reindirizzamento. L’utilizzo di un anchor tag è abbastanza comune se la navigazione è intesa in base a un evento come un clic dell’utente.