Tutorial JavaScript - Stringhe

  1. Concatenazione di stringhe JavaScript
  2. Metodo delle stringhe

Una stringa è una raccolta di testo e dobbiamo circondare la nostra stringa tra virgolette.

Concatenazione di stringhe JavaScript

Potremmo unire due stringhe con l’operatore +.

var exampleString = "Hello " + "World";	// "Hello World"

La concatenazione delle stringhe potrebbe essere fatta anche tra la stringa e i numeri.

var x = "My age is " + 27;	// "My age is 27".

Metodo delle stringhe

Le stringhe sono oggetti come qualsiasi altro oggetto in JavaScript. Hanno metodi e proprietà.

Proprietà di lunghezza delle stringhe in JavaScript

La lunghezza della stringa è il numero di caratteri in quella stringa.

var stringExample = "String Example";

console.log(stringExample.length)
// It will return 14

La proprietà string.length restituisce la lunghezza della stringa.

Metodo JavaScript Stringa UpperCase/LowerCase

string.toUpperCase() e string.toLowerCase() convertiranno ogni carattere della stringa in maiuscolo o minuscolo.

> var stringExample = "String Example";
> console.log(stringExample.toUpperCase())
STRING EXAMPLE
> console.log(stringExample.toLowerCase())
string example

Metodo JavaScript indexOf

Il metodo indexOf troverà l’indice di qualsiasi lettera o frase particolare all’interno di questa stringa.

> var stringExample = "String Example Index";
> console.log(stringExample.lastIndexOf("Example"))
7
> console.log(stringExample.lastIndexOf("example"))
-1

Il metodo indexOf restituisce il primo indice in cui trova la sottostringa data nella stringa.

Se non riesce a trovare la frase o la lettera all’interno della stringa, restituisce -1, il che significa che la sottostringa non esiste in questa stringa.

Metodo di confronto delle stringhe JavaScript

> var stringExample1 = "ABC";
> var stringExample2 = "abc";
> console.log(stringExample1 == stringExample2)
false
> var stringExample3 = "ABC";
> console.log(stringExample1 == stringExample3)
true

L’operatore confronta se due stringhe sono uguali in modo sensibile alle maiuscole.

L’operatore < confronta se il primo carattere della prima stringa è precedente al primo carattere della seconda stringa dell’alfabeto.

> var stringExample1 = "CDE";
> var stringExample2 = "dcd";
> console.log(stringExample1 < stringExample2)
true
> var stringExample2 = "Dcd";
> console.log(stringExample1 < stringExample2)
true
> var stringExample2 = "BCD";
> console.log(stringExample1 < stringExample2)
false

L’operatore non è sensibile alle maiuscole e minuscole, quindi, "CDE" < "DEF" e anche "CDE" < "def".

Al contrario di <, l’operatore > controlla se il primo carattere della prima stringa è dopo il primo carattere della seconda stringa dell’alfabeto.

> var stringExample1 = "CDE";
> var stringExample2 = "BCD";
> console.log(stringExample1 > stringExample2)
true
> var stringExample2 = "bcd";
> console.log(stringExample1 > stringExample2)
true
> var stringExample2 = "DEF";
> console.log(stringExample1 > stringExample2)
false