Istruzione if di Arduino

Ammar Ali 9 maggio 2021
  1. Utilizzo dell’istruzione if con gli operatori di confronto in Arduino
  2. Uso dell’istruzione if con gli operatori booleani in Arduino
Istruzione if di Arduino

In questo tutorial, discuteremo l’uso dell’istruzione if per verificare le diverse condizioni in Arduino.

Utilizzo dell’istruzione if con gli operatori di confronto in Arduino

L’istruzione if viene utilizzata per verificare condizioni diverse, se la condizione è vera, verrà eseguito il codice all’interno della parentesi dell’istruzione if; altrimenti no. Il parametro di input di un’istruzione if è un booleano che può essere più vero o falso. La sintassi di base dell’istruzione if è fornita di seguito.

void loop(){
    if(condition){
        your code;
    }
}

Nel codice precedente, la condizione è booleana. Se la condizione è vera, verrà eseguito il codice all’interno dell’istruzione if; altrimenti no. Ora come possiamo passare le condizioni nell’istruzione if utilizzando gli operatori di confronto? Gli operatori di confronto includono sei operatori uguali a, non uguale a, minore di, minore o uguale a, maggiore di, maggiore di o uguale a. Possiamo confrontare due o più variabili all’interno dell’istruzione if utilizzando gli operatori di confronto. Considera di voler confrontare due variabili e, se le due variabili sono uguali, eseguiremo il codice; altrimenti no.

void setup(){
    int a = 10;
    int b = 10;
    Serial.begin(9600);
}
void loop(){
    if(a == b){
        Serial.print("a is equal to b");
    }
    if(a < b){
        Serial.print("a is less than b");
    }
}

Nel codice sopra, confrontiamo due variabili, a e b. Puoi vedere che il valore delle due variabili è uguale, quindi verrà eseguita solo la prima istruzione if perché la condizione è vera. La seconda istruzione non verrà eseguita perché la condizione è falsa. Vedrai solo la prima istruzione stampata sul monitor seriale, che è uguale a b. Ora, se vogliamo confrontare più di due variabili usando l’istruzione if, allora dobbiamo usare gli operatori booleani.

Uso dell’istruzione if con gli operatori booleani in Arduino

Gli operatori booleani sono AND logico, NOT logico e OR logico. Possiamo usare questi operatori per inserire più di una condizione nell’istruzione if. Se vogliamo che l’istruzione venga eseguita solo se tutte le condizioni sono vere, allora dobbiamo usare l’operatore logico and. Se vogliamo che l’istruzione venga eseguita anche se una delle condizioni è vera, dobbiamo usare l’operatore logico o. Consideriamo ora un esempio in cui vogliamo inserire più condizioni all’interno dell’istruzione if.

void setup(){
    int a = 10;
    int b = 10;
    int c = 20;
    Serial.begin(9600);
}
void loop(){
    if(a == b && a < c){
        Serial.print("Something");
    }
    if(a < b || a < c){
        Serial.print("SomethingElse");
    }
}

Nel codice precedente, la prima istruzione if verrà eseguita perché entrambe le condizioni sono vere e vedrai Something stampato sul monitor seriale. Nella seconda istruzione if, una condizione è vera e una è falsa, ma verrà eseguita anche perché dobbiamo usare la logica o l’operatore che significa che anche se una delle due condizioni è vera, l’istruzione verrà eseguita, e vedrai SomethingElse stampato sul monitor seriale.

Author: Ammar Ali
Ammar Ali avatar Ammar Ali avatar

Hello! I am Ammar Ali, a programmer here to learn from experience, people, and docs, and create interesting and useful programming content. I mostly create content about Python, Matlab, and Microcontrollers like Arduino and PIC.

LinkedIn Facebook