Python Tutorial - Dichiarazione e commento

  1. Dichiarazione di Python
  2. Indentazione del Python
  3. Commenti su Python

In questa sezione verranno discusse le dichiarazioni di Python, l’indentazione e i commenti. Nell’ultima sessione viene introdotto anche il Docstring come tipo speciale di commento di Python.

Dichiarazione di Python

Una dichiarazione Python è un’istruzione data all’interprete da eseguire. Una dichiarazione può contenere un’espressione come la seguente

result = x + y

L’affermazione del Python può essere considerata come un’istruzione all’interprete per risolvere l’espressione e memorizzare il suo risultato in una variabile. Le affermazioni come for, while, print hanno un significato speciale; queste affermazioni saranno discusse in una sezione successiva.

Dichiarazioni a più righe di Python

Quando si preme il tasto Invio dopo una dichiarazione, quella particolare dichiarazione viene terminata ed è una dichiarazione di una riga. Un’istruzione multilinea può essere creata in Python utilizzando il carattere di continuazione di linea \ che estenderà l’istruzione Python a multilinea.

Considerate il codice qui sotto:

x = 100 + 101 + 102 \
    + 103 + 104 \
    + 105

Questo è chiamato continuazione di linea esplicita.

Si può anche fare una continuazione di linea implicita usando le parentesi (), le parentesi quadre [] o le parentesi graffe {}.

Per esempio, si può scrivere sopra l’istruzione a più righe usando le parentesi come:

x = (100 + 101 + 102 
    + 103 + 104 
    + 105)

Indentazione del Python

Il blocco di affermazioni, per esempio, il corpo di una funzione o di un loop o di una classe, inizia con l’indentazione. L’indentazione dovrebbe essere la stessa per ogni affermazione all’interno del blocco. Si otterrà un IndentationError quando l’indentazione non è corretta.

Di solito, 4 spazi per l’indentazione come consigliato in Style Guide for Python Code. Considerate l’esempio qui sotto:

x = {1, 2, 3, 4}
for i in x:
    print(i)

L’indentazione è fondamentalmente usata per creare programmi più leggibili.

Nell’esempio qui sotto, lo stesso codice è scritto in due modi diversi:

x = {1, 2, 3, 4}
for i in x:
    print(i)

for i in x: print(i)

Si può vedere qui che il primo esempio ha una migliore leggibilità rispetto al secondo.

Commenti su Python

I commenti sono utilizzati per descrivere lo scopo o il funzionamento di un programma. I commenti sono le linee ignorate da Python durante l’interpretazione e non disturbano il flusso di un programma.

Se si sta scrivendo un codice di centinaia di linee, si dovrebbero aggiungere commenti in quanto l’altro utente non ha abbastanza tempo per leggere ogni linea per capire il funzionamento del codice. In questo modo i commenti aumentano la leggibilità e spiegano anche il funzionamento del codice.

Un commento Python parte dal simbolo di hash #.

#Single Line comment
#Program to print a string
print("Hello Python Programmer")

Commenti Python Multi-Linea

L’utilizzo del simbolo hash in ogni riga può definire un commento a più righe. Ma c’è un altro modo per aggiungere un commento multilinea in Python, che è quello di usare le virgolette triple. Si può usare sia ''' o """.

"""Multi-line
comments in 
Python Programming language"""

Le virgolette triple sono effettivamente usate per definire la stringa di documentazione multilinea, ma si possono anche usare come commenti multilinea.

Docstring in Python

Docstring è la stringa di documentazione che è la prima dichiarazione in una funzione Python, classe, modulo, ecc. La descrizione e i commenti delle funzioni, dei metodi e della classe sono all’interno di una docstring (stringa di documentazione).

Si consideri l’esempio seguente:

def sum(a, b):
    """This function adds two values"""
    return a+b

Si può vedere qui che la docstring dice cosa fa la funzione.