Controlla la versione di Django

Controlla la versione di Django

Vaibhav Vaibhav Apr-12, 2022 Jun-29, 2021 Django Django Version
  1. Controlla la versione di Django
  2. Controlla la versione di Django usando il comando python
  3. Controlla la versione di Django usando il comando django-admin
  4. Controlla la versione di Django usando il file manage.py

In questo articolo, discuteremo come controllare la versione della libreria Django.

Prima di procedere, ecco due punti chiave di cui prendere nota.

  1. Assicurati che la libreria Python e Django sia installata sulla tua macchina o se stai utilizzando un ambiente virtuale, non dimenticare di passare ad essa. Altrimenti, Python genererebbe un errore che Django non esiste.
  2. Tutte le uscite avranno X al posto dei numeri perché la versione può essere diversa per tutti.

Controlla la versione di Django

Il controllo della versione della libreria Django utilizzando Python è un’attività semplice. È interessante notare che ci sono quattro modi in cui possiamo procedere. In tutti i metodi utilizzeremo alcune funzioni della libreria Django.

Fare riferimento al seguente frammento di codice.

import django
from django.utils import version

print(django.VERSION)
print(django.get_version())
print(version.get_complete_version())
print(version.get_version())

Produzione:

(X, X, X, 'final', X)
'X.X'
(X, X, X, 'final', X)
'X.X'

L’attributo VERSION di Django e le altre tre funzioni, ovvero get_version(), utils.version.get_complete_version() e utils.version.get_version() possono essere utilizzati per verificare la versione di Django.

Controlla la versione di Django usando il comando python

Possiamo sempre invocare Python ed eseguire il codice Python direttamente dalla riga di comando utilizzando la seguente sintassi.

python [-bBdEhiIOqsSuvVWx?] [-c command | -m module-name | script | - ] [args]

Questo comando ha alcune opzioni, ma useremo solo due opzioni per controllare la versione della libreria Django.

Usando l’opzione -c o command, possiamo eseguire una o più istruzioni Python separate da nuova riga direttamente dalla riga di comando. Queste affermazioni devono essere racchiuse tra virgolette doppie "".

Fare riferimento ai seguenti comandi. Eseguiremo il codice Python nella sezione precedente direttamente dalla riga di comando.

python -c "import django; print(django.VERSION)"
python -c "import django; print(django.get_version())"
python -c "from django.utils import version print(version.get_complete_version())"
python -c "from django.utils import version print(version.get_version())"

Produzione:

(X, X, X, 'final', X)
X.X
(X, X, X, 'final', X)
X.X

Usando l’opzione -m o module-name, possiamo accedere a un modulo Python e usare le sue opzioni per controllare i metadati del modulo. --version è usato per controllare la versione di un modulo.

Fare riferimento al comando seguente.

python -m django --version

Produzione:

X.X

Controlla la versione di Django usando il comando django-admin

Possiamo usare il comando django-admin per stampare anche la versione della libreria Django. Useremo l’opzione --version o version di questo comando per verificare la versione del modulo.

Fare riferimento ai seguenti comandi.

django-admin version
django-admin --version

Produzione:

X.X
X.X

Controlla la versione di Django usando il file manage.py

Se hai mai creato un progetto Django, sapresti che esiste sempre un file manage.py all’interno della directory del progetto. È un file importante ed è una raccomandazione per non scherzare con questo file. Tuttavia, possiamo sempre usare questo file per stampare la versione della libreria Django, proprio come usarlo per eseguire il server Django.

Fare riferimento al comando seguente.


python manage.py --version

Produzione:

X.X
Vaibhav Vaibhav avatar Vaibhav Vaibhav avatar

Vaibhav is an artificial intelligence and cloud computing stan. He likes to build end-to-end full-stack web and mobile applications. Besides computer science and technology, he loves playing cricket and badminton, going on bike rides, and doodling.

LinkedIn GitHub